Se uno dei vostri obiettivi per il 2022 è quello di lavorare in modo più intelligente, non più difficile, gli strumenti di automazione che non richiedono alcuna abilità di codifica o sviluppo di codice potrebbero essere la risposta.

Mentre esploriamo gli strumenti di automazione no-code, andremo oltre:

    • Cosa sono
    • Differenza tra no code e basso codice apps
    • Perché sono vantaggiosi per qualsiasi organizzazione
    • Quali sono le piattaforme da tenere d'occhio all'inizio del nuovo anno?

Cosa sono gli strumenti di automazione di no code ?

Gli strumenti di automazione no-code sono soluzioni che permettono di automatizzare i processi aziendali senza codificare.

I veri strumenti no-code vi permetteranno di farlo senza scrivere una sola riga di codice. Questo è importante da notare perché molti cosiddetti strumenti di automazione no-code richiedono ancora un po' di codifica. Questi sono, infatti, strumenti low-code.

low code vs no code strumenti di automazione

Strumenti di automazione No-Code vs. Low-Code

Come dice il nome, molti software low-code tentano di etichettarsi come no-code quando la codifica richiesta è minima.

Una delle principali differenze tra i due è il target di riferimento.

Gli strumenti low-code sono generalmente rivolti agli sviluppatori, mentre gli strumenti no-code sono rivolti agli utenti aziendali con limitate competenze informatiche.

Poiché molti sviluppatori hanno familiarità con una vasta gamma di abilità di codifica, trovano i processi low-code come parti integranti dei processi di sviluppo del software. Dato che gli utenti aziendali non hanno queste abilità, si orientano verso strumenti no-code che sono più facili e veloci.

Esplora la piattaforma VF No-Code Process Automation!

Strumenti senza codice contro strumenti di automazione Workflow

Workflow strumenti di automazione sono utilizzati per automatizzare i flussi di lavoro aziendali, come il nome stesso descrive. Sono in grado di generare automaticamente documenti, assegnare compiti, costruire modelli automatici, memorizzare data su più sistemi, ecc.

Questo permette una maggiore efficienza, meno errori di persona e più coesione in un team.

I flussi di lavoro automatizzati possono essere creati da sviluppatori con o senza strumenti di codifica. Ciò significa che workflow soluzioni di automazione possono essere sia processi low-code che no-code.

Vi starete chiedendo: "Perché un non sviluppatore dovrebbe dedicare del tempo a un'opzione low-code quando esistono opzioni no-code? La risposta è semplice: non dovrebbe.

perché gli utenti usano no code strumenti di automazione

Spesso incontriamo uno dei due scenari:

1- Gli utenti non sanno che no code strumenti esistono: è molto comune trovare soluzioni che si definiscono no-code ma poi gli utenti si rendono conto che hanno ancora bisogno di un certo grado di codifica quando costruiscono processi più complessi.

2- Gli utenti pensano che uno strumento low-code sia più potente e versatile (il che non è necessariamente vero)

Tuttavia, oggi ci sono soluzioni no code che permettono agli utenti di automatizzare processi aziendali molto intricati senza scrivere codice.

Perché usare l'automazione dei processi senza codice

Oggi, la giusta piattaforma di automazione no-code sarà sufficiente per ottimizzare quasi tutti i processi aziendali. Questo tipo di strumento fornisce innumerevoli vantaggi per qualsiasi settore e area.

I benefici includono:

    • Riduzione del tempo di commercializzazione
    • Distribuzione più veloce
    • Meno o nessun disturbo
    • Curva di apprendimento più bassa
    • Maggiore flessibilità
    • Maggiori risparmi sui costi

Molte piattaforme no-code includono caratteristiche potenti come un'interfaccia drag-and-drop, moduli dinamici, strumenti di costruzione e ticket software di gestione, per nominarne alcuni. Gli strumenti di automazione sono anche abbastanza avanzati da permettere ai processi no-code di funzionare.

Quando si cerca di automatizzare i processi, indipendentemente dal loro scopo, l'utilizzo di una piattaforma no-code aumenta l'usabilità su tutta la linea.

Tutti i membri dello staff avranno accesso ai file, ai documenti e ai flussi di lavoro di cui hanno bisogno, indipendentemente dalle loro competenze tecniche. Quando si limitano queste informazioni solo agli utenti tecnici, la redditività, la comunicazione e l'accessibilità del progetto diminuiscono significativamente.

Looking to automate your processes? ---

Guarda come farlo in pochi minuti!

8 strumenti di automazione senza codice da cercare nel 2022

È importante discutere la differenza tra gli strumenti di automazione senza codice.

Ci sono automazioni no-code apps che sono verticali, come Mailchimp o Hubspot.

Questi si occupano di automatizzare flussi di lavoro specifici per una specifica area di business, come marketing o CRM.

Dall'altra parte si trovano no code strumenti di gestione dei processi aziendali.

Questi vi permettono di automatizzare qualsiasi processo con le regole e le condizioni che il vostro processo segue.

La selezione tra questi due dipenderà dalle dimensioni e dalla struttura dell'azienda o dai bisogni specifici.

3 Strumenti di gestione dei processi aziendali senza codice da conoscere nel 2022.

1- Virtus Flow: È un software completo di gestione dei processi senza codice che permette agli utenti di automatizzare qualsiasi processo aziendale senza scrivere una sola riga di codice.

Le caratteristiche includono: workflow automazione, costruzione di app senza codice, out-of-the box apps per Web Forms costruzione, gestione dei biglietti, gestione del progetto, gestione dei documenti, integrazioni di app di terze parti, workflow modelli, ecc.

Per chi è ideale la VF: 

    • Aziende medio-grandi che hanno processi standard in atto e vogliono digitalizzarli
    • Piccole e medie imprese che stanno cercando di standardizzare i loro processi, stanno crescendo rapidamente e hanno bisogno di ottimizzare le risorse o semplicemente vogliono digitalizzare le loro operazioni.
    • Aziende che hanno bisogno di automatizzare processi molto intricati e specifici del settore.

2- Pipefy: si dichiara come una piattaforma no code/low code.

pipefy

Le caratteristiche includono: modelli pre-costruiti workflow , creazione drag and drop form , regole automatiche e trigger, personalizzazione personalizzata, connessione con apps esterni, gestione dei progetti, ecc.

Per chi è utile Pipefy:

    • Aziende che non hanno processi molto strutturati o complessi con regole e condizioni intricate.
    • Utentiche gestiscono i processi più come compiti e non hanno bisogno di molta complessità.

3- Decisioni: È una piattaforma di gestione dei processi no code .

decisioni

Le caratteristiche includono: automazione basata su regole, web forms building, mapper di processo, integrazioni di app di terze parti, dashboard e reports, workflow libreria di passi, ecc.

Per chi è utile Decisions:

    • Aziende medie e grandi con processi ben strutturati. Con un ampio budget o senza vincoli di tempo, poiché ci vuole tempo per prendere confidenza con questo strumento e potrebbe non essere adatto a budget più modesti.

5 strumenti di automazione verticale senza codice da conoscere verso il 2022

1- Supporto per il servizio clienti: Suite di supporto Zendesk.

zendesk

Motivo per cui l'abbiamo scelto: È uno strumento omnichannel all-in-one che consente di gestire il servizio clienti da un unico posto. Permette agli utenti di gestire le richieste e passare tra e-mail, chat dal vivo, messaggistica, social o voce senza interruzioni. È possibile farlo in modo unificato, da un unico luogo.

2- Task Management:Lunedì.com

lunedì

Motivo per cui l'abbiamo scelto: È un'app completa e versatile per gestire qualsiasi tipo di task in qualsiasi settore. Inoltre ha molte integrazioni con il popolare apps per automatizzare i processi successivi. È un'interfaccia visuale e facile da usare che permette a qualsiasi membro di team di entrare e iniziare, senza bisogno di formazione.

3- Gestione del progetto: Asana

asana

Motivo per cui l'abbiamo scelto: È una piattaforma semplice, intuitiva e molto visiva per creare e tenere traccia dei progetti e collaborare. Aiuta gli utenti a mappare ogni fase del progetto e organizzare tutti i dettagli in modo facile da seguire. Offre diverse viste da scegliere in base alle preferenze.

4- Vendite: Hubspot

hubspot

Motivo per cui l'abbiamo scelto: è uno strumento a 360 gradi che ha un pugno pesante quando si tratta di vendite e marketing. Offre supporto per i contenuti, strumenti per la creazione di contenuti, email marketing, gestione dei contatti, integrazione con Salesforce, una suite completa per i social media, reportistica avanzata, ecc.

5- Gestione dei contratti: DocuSign

Virtus Flow Integrazione di Docusing

Motivo per cui l'abbiamo scelto: È uno strumento semplice, intuitivo e flessibile per semplificare l'intero ciclo del contratto, automatizzare la generazione dei contratti e firmare con più opzioni di firma elettronica. Le caratteristiche includono flussi di lavoro configurabili per i contratti, archivio centralizzato dei contratti, collaborazione, automazione dei documenti, ecc.

Conclusione

Entrambi i processi low-code e no-code stanno diventando sempre più prevalenti nel mondo di oggi. Che tu sia uno sviluppatore, un costruttore di app o un professionista aziendale senza conoscenze di codifica, la piattaforma giusta è disponibile.

Trovare la soluzione giusta per aiutarvi ad automatizzare i processi creerà una migliore coesione tra il vostro team, ed eliminerà l'errore umano. Tutto quello che dovete fare è determinare quali sono i vostri bisogni e obiettivi.

Sei pronto a trovare la giusta soluzione no-code che funziona sia per il web che per le interfacce mobili?

Automatizza i tuoi processi in poco tempo con un intuitivo e potente strumento di automazione senza codice!

PRENOTA UNA DEMOInizia Free Trial